NEWS

NEWS

Torna l'area espositiva Confindustria Emilia - Unacea dedicata alle macchine e attrezzature per costruzioni

Al via il padiglione italiano a Excon, la fiera internazionale delle macchine e attrezzature per costruzioni di Bangalore, India, in programma fino al 21 maggio. Il padiglione italiano, organizzato da Confindustria Emilia e Unacea e giunto alla decima edizione, sarà allestito nel padiglione 3 e ospiterà le aziende Mantovanibenne, Omb, Reggiana Riduttori, Schnell, Sit drive solutions e Vis Hydraulics. Excon 2022, manifestazione organizzata da CII, la confederazione dell'industria indiana, ospiterà più di 1.300 espositori su un'area di oltre 300.000 metri quadrati.

"Dopo la pausa imposta dalla pandemia crediamo sia necessario riprendere a pieno ritmo le attività di internazionalizzazione ed è per questo che abbiamo deciso di partecipare al padiglione italiano - ha dichiarato Jacopo Mantovani, marketing manager di Mantovanibenne. Excon rappresenta un'occasione di rilievo internazionale e crediamo possa essere un buono strumento per sviluppare la presenza su un mercato in espansione come quello indiano".

"La nostra presenza al padiglione Unacea-Confindustria Emilia a Excon è ormai una rodata consuetudine - ha dichiarato Adamo Venturelli, amministratore delegato di Vis Hydraulics. L'India si conferma una destinazione importante per il nostro settore e, nonostante la crisi dello scorso biennio, il mercato ha già ripreso a crescere a pieno ritmo, motivo per cui abbiamo deciso di confermare la nostra presenza anche in questa edizione".

L'India, con una popolazione di oltre 1,4 miliardi e una crescita del pil del 9,5% nel 2021, si conferma una destinazione promettente per il mercato di macchine e attrezzature per costruzioni, con un'industria nazionale di settore che conta un fatturato di oltre €6,2 miliardi e più di 3 milioni di persone impiegate. Secondo le stime di Off-Highway Research, il mercato indiano nel 2021 ha registrato una crescita di vendite del 12% fino a superare le 80 mila unità