TANA: alleati sorprendenti

Nella nuova versione, i trituratori TANA 440 sono stati portati ad un livello di efficienza superiore, facendo tesoro dei suggerimenti di chi le macchine le utilizza tutti i giorni dal mattino alla sera. La nuova serie di trituratori TANA440 è utilizzata soprattutto per la lavorazione di rifiuti difficili, come materassi, pneumatici, plastica, cavi e tessuti, ma non smette di riservare sorprese su materiali solitamente considerati non trattabili e smaltiti tali e quali. La versatilità è sempre stata una delle caratteristiche predominanti delle macchine TANA e la nuova versione del trituratore 440DTeco è pronta più che mai a nuove sfide


Cosa c'è di nuovo?
Il cambiamento più evidente nel trituratore TANA 440DTeco è il nuovo telaio, che ha permesso di incrementare di oltre 200 mm lo spazio tra il nastro e il rotore.
Nella lavorazione di rifiuti ingombranti, materassi e membrane plastiche, la nuova conformazione del trituratore agevola ulteriormente l'estrazione del materiale triturato, eliminando gli ostacoli che rallentano l'espulsione del materiale triturato.
Anche la tramoggia con il suo nuovo design presenta una parete rialzata, basculante idraulicamente, che evita l'effetto "tunnel" nel materiale e ne riduce la fuoriuscita accidentale.
La possibilità di montare il nuovo rotore a 44 denti permette di sfruttare al massimo i 535 cavalli del motore ed il circuito idraulico, portando la produttività ai massimi livelli anche sui materiali più difficili e in diverse lavorazioni tradizionalmente destinate a trituratori secondari.
Il doppio gruppo di trazione su entrambi i lati del rotore, il controllo completamente idrostatico della triturazione e della sicurezza e le protezioni alle parti più sensibili e delicate della macchina, consentono prestazioni elevate del trituratore in ogni condizione di lavoro, mantenendo costantemente i massimi livelli di sicurezza.

Flusso di materiali, fluido ed efficiente
La costante attenzione di TANA nel rendere più efficiente la macchina ha portato ulteriori novità anche nei particolari meno evidenti.
I raschiatori per la pulizia del rotore, imbullonati singolarmente, riducono sensibilmente i tempi e i costi di manutenzione semplificando le operazioni. Sono disponibili in diverse versioni a seconda delle applicazioni della macchina. Il nuovo profilo delle controlame, posizionabili manualmente in pochi minuti, è stato reso più performante per incrementare la qualità di triturazione, indispensabile quando la triturazione primaria non è che il primo step di una raffinazione più spinta.

Il sistema di estrazione del materiale triturato è stato completamente ridisegnato: la nuova struttura dei nastri è divisa in due segmenti, con un tappeto di estrazione orizzontale sotto il rotore ed un nastro di rinvio per la messa a cumulo regolabile in altezza.
Anche il posizionamento del magnete over-band è stato completamente rinnovato: il supporto, posizionabile idraulicamente, è stato collocato in modo da consentire in ogni situazione la massima efficienza nell'intercettare e scaricare le parti metalliche.
L'intero processo di lavorazione è gestito dal TCS TANA Control System. Implementato con un'interfaccia altamente intuitiva, il TCS è gestito tramite un touch screen a colori. Consente di mettere a punto e tenere in memoria 12 programmi diversi dedicati ai singoli materiali ed alle diverse esigenze produttive.

Il nuovo TANA Control System (TCS) permette di intervenire velocemente ed in piena sicurezza, adattando la macchina alle piccole grandi variabili che via via si presentano nella lavorazione. Consente di effettuare quei piccoli aggiustamenti in corso di lavorazione regolando in continuo e con estrema precisione ed efficienza ogni singola funzione, permettendo di ottenere sempre risultati ottimali al variare delle condizioni. Per mantenere costantemente sotto controllo le funzioni vitali ed operative della macchina, è installato di serie su ogni trituratore della nuova serie TANA440 il sistema operativo TANA ProTrack®.
Tramite connessione alla rete di telefonia mobile o satellitare, il sistema TANA ProTrack® permette di controllare in ogni momento funzionalità ed efficienza della macchina per poter tenere sotto controllo tutti i parametri. Inoltre, interfacciandosi con il Servizio Assistenza, segnala in tempo reale le necessità di intervento e manutenzione ordinaria e straordinaria.

La nuova serie 440 di trituratori TANA è il frutto dell’esperienza maturata negli anni, negli impianti in tutto il mondo. TANA ascolta molto attentamente ogni suggerimento che arriva da “chi se ne intende”, ecco perchè i clienti, gli operatori ed i tecnici di TANA svolgono un ruolo chiave nello sviluppo delle macchine. Il trituratore TANA 440 è disponibile nella versione cingolata, su semirimorchio stradale omologato e nella versione stazionaria e possono essere motorizzati sia con motori diesel che elettrici. Ma qualunque sia la versione, grazie al sistema di interfaccia TANA ProTrack®, i kit di manutenzione TANA e il Servizio Assistenza, i nostri clienti e gli operatori non sono mai lasciati soli. Sanno che la macchina è costantemente monitorata e che c’è sempre qualcuno pronto ad intervenire.