I compattatori a due tamburi sono difficili da manovrare?

Tana risponde ad una delle domande più pressanti per chi si occupa di gestire la compattazione all'interno delle discariche autorizzate


Attualmente, quando si parla di discariche autorizzate, si parla di quei siti opportunamente costruiti e gestiti per ricevere le frazioni residuali non riciclabili dai diversi processi di selezione e trattamento.

Chi opera nel settore sa quali specifiche tecnologie e prassi gestionali vengono messe in atto per gestire in modo corretto questa complessa attività.
Uno degli aspetti critici nella gestione della discarica è la compattazione. Una buona compattazione è infatti determinante per utilizzare in modo ottimale i volumi disponibili, ridurre il percolato ed ottimizzarne la qualità per ridurre i costi di gestione.

Da più di 50 anni TANA è in continua evoluzione nel progettare e costruire i migliori compattatori da discarica con le più elevate performances in termini di densità di compattazione, impermeabilità e stabilità del banco.
Materiali sempre più aridi, assieme a fanghi di varia provenienza, rendono la stabilizzazione del banco e la manovra estremamente problematica. La soluzione a due tamburi, adottata da TANA fin dall'inizio, continua a dare i migliori riscontri nelle situazioni più impegnative.

A dispetto delle apparenze, il doppio tamburo consente una agilità di manovra ed una precisione nelle traiettorie impossibili da mantenere con altre soluzioni, che devono compensare continuamente le oscillazioni laterali e gli slittamenti dovuti alla disomogeneità del materiale da compattare. La maggiore efficienza e precisione si traduce in una riduzione delle passate e dei consumi ed in una finitura di superficie più omogenea e meno permeabile alle acque meteoriche.

Fino a qui sono parole e sappiamo come non sia semplice verificare l'efficienza di ogni macchina viste le peculiarità che rendono ogni singola discarica un caso a sé.

Per questo TANA Italia si rende disponibile ad ogni verifica sul campo ed in ultima analisi ad effettuare prove comparative di compattazione nell'impianto del cliente ogni qualvolta venga richiesto un confronto diretto con quanto disponibile sul mercato.


Altri contenuti simili

TECNOLOGIE

L’impegno di TANA per l’Ambiente: con il nuovo trituratore TANA 440 il lavoro è più efficiente, sicuro  e sostenibile Dagli anni...

TECNOLOGIE

Il trituratore Tana Shark 440DT permette di ridurre le dimensioni di qualsiasi tipo di rifiuto, persino dei più ingombranti, contribuendo...

TECNOLOGIE

Nella nuova versione, i trituratori TANA 440 sono stati portati ad un livello di efficienza superiore, facendo tesoro dei suggerimenti...