Oltre il sollevamento: telescopici e attrezzature MB Crusher

Come trasformare il proprio telescopico in vero frantoio


Chi ben comincia è a metà dell'opera. Questa citazione non potrebbe essere più vera quando si parla di cantieri in aree urbane e metropolitane. Cantieri dove i sollevatori telescopici hanno visto una crescente popolarità, diventando appunto la prima scelta per portare avanti i lavori: una scelta giusta, proprio perché si tratta di macchinari molto versatili.
Sollevano. Spostano. Posizionano.
Ma anche frantumano. E selezionano.

Sì, perché queste macchine operatrici si possono certamente utilizzare come mini-gru per sollevare carichi, spostare e posizionare mattoni, ghiaia, legnami e tante altre cose. Ma possono diventare anche dei veri e proprio frantoi a mascella o dei vagli per pulire e selezionare il materiale. Come? Installandoci una attrezzatura MB Crusher.

Quindi perché limitarne l'utilizzo alla sola movimentazione quando è possibile collegare l'attrezzatura MB Crusher al sollevatore telescopico e portare a termine altri lavori che altrimenti richiederebbero altro personale e altri macchinari?

Con una sola macchina operatrice - il telescopico - e un operatore è così possibile fare tanti altri lavori che richiederebbero altri tipi di macchinari, attrezzature e forza lavoro. E garantire anche un minor impatto sui costi e i tempi del cantiere.

Quali attrezzatture MB Crusher si possono installare sui telescopici?

GAMMA BENNE FRANTOIO MB-L: quattro diversi modelli da installare a seconda del peso della macchina operatrice trasformano il sollevatore telescopico in un vero frantoio a mascelle per frantumare e ridurre di granulometria il materiale inerte direttamente sul posto.

GAMMA BENNE SELEZIONATRICI MB-HDS: quattro diversi modelli si posso applicare al sollevatore telescopico e trasformarlo in una macchina in grado di selezionare e ridurre diversi tipi di materiali. Dal terreno scavato ai detriti di demolizione, ramaglie, cartongesso, tutto ciò che è presente in cantiere può essere riutilizzato immediatamente. Punto forte di questa linea, la facilità con cui si possono cambiare gli alberi direttamente sul posto: quindi con una MB-HDS e diversi tipi di rotori il telescopico diventa una macchina versatile per gestire diversi tipi di lavori.

GAMMA BENNE VAGLIANTI MB-LS: due modelli di benne vagliatrici a cesto possono essere installate al sollevatore telescopico quando è necessario selezionare il materiale fino da quello grosso con precisione. Entrambi i modelli sono dotati di cesti formati da pannelli modulari intercambiabili, disponibili con fori di misure differenti a seconda delle esigenze.

Può quindi un telescopico essere più versatile di quello che è? Sì, basta equipaggiarlo con una unità MB Crusher e aprirsi anche nuove opportunità di lavoro, il tutto direttamente in cantiere.

 


Altri contenuti simili

TECNOLOGIE

Se credete che solo le Mission di Tom Cruise siano Impossible vi sbagliate. Ci sono dei cantieri in giro per...