100% sostenibile

Riciclaggio dei materiali e sostenibilità sociale. La società francese ENVIE si è affidata ai macchinari FOR REC per recuperare i materiali di valore contenuti nei RAEE e creare una linea incentrata sulla sicurezza dei dipendenti

ENVIE si occupa di gestire, ricondizionare, smaltire e riciclare rifiuti e apparecchiature elettriche sostenendo, allo stesso tempo, cause sociali. Il loro impianto di Strasburgo, infatti, è appositamente progettato per l'impiego di personale svantaggiato, con lievi disabilità o categorie professionali protette, affiancate da professionisti e tecnici specializzati.

Questa collaborazione ha dato vita ad un'attività sociale efficiente ed altamente operativa, in grado di creare valore aggiunto e output di elevata qualità. Envie ha conosciuto la professionalità e le competenze di FOR REC e da questo incontro è nato un progetto che ha permesso alla società di ottimizzare i propri processi e creare una linea di riciclaggio sicura per i dipendenti e rispettosa dell'ambiente circostante.


Starting point
Rigenerare o ricondizionare apparecchiature elettriche è la chiave per combattere gli eccessivi sprechi e consumi. Il duplice scopo di ENVIE, infatti, era quello di: ridurre gli sprechi ambientali rimettendo sul mercato dispositivi ricondizionati e riciclare il materiale non riparabile.

Proprio per questo secondo progetto, l'azienda cercava un partner che la affiancasse nella realizzazione di una linea di riciclo, e FOR REC si è dimostrata all'altezza della sfida.

Grazie a macchinari custom e pensati su misura per il cliente, FOR REC li ha supportati nella trasformazione dello scarto in materia prima secondaria, con una linea dedicata che salvaguarda gli operatori e li aiuta nel processo di selezione dei materiali garantendo loro massimo comfort e sicurezza.


La soluzione di FOR REC

Grazie ai suoi numerosi anni di esperienza e competenze maturate nel settore, FOR REC ha affiancato ENVIE nella realizzazione della linea di riciclaggio, composta da una serie di macchinari che combinano efficienza e comfort per gli operatori.
• Il primo step prevede il passaggio dei materiali attraverso una grande tramoggia dosatrice, nella quale vengono scaricate apparecchiature elettroniche di vario tipo. Tutti i rifiuti della categoria R4 (piccoli elettrodomestici, consumer electronics, apparecchiature per l'informatica, l'office automation e l'illuminazione) vengono trattati da questa linea in maniera efficiente ed accurata.
• Un nastro trasportatore permette all'operatore di effettuare una prima cernita manuale delle apparecchiature e selezionare quelle che potrebbero contaminare l'output finale
• Tutto il materiale non selezionato segue un primo trattamento con un laceratore bialbero, macchina appositamente progettata da FOR REC per aprire gli elettrodomestici in modo automatico, senza che il prodotto venga tagliato e schiacciato
• Successivamente, si passa ad una cernita ancora più attenta. Per questo progetto ENVIE ha scelto di investire molto sulla qualità dell'output e sul benessere dei propri dipendenti. Per questo si è pensato ad una ricca rete di sistemi di trasporto che consente una selezione minuziosa e precisa di eventuali materiali inquinanti, come batterie, condensatori o cavi elettrici. Gli operatori possono eseguire la selezione all'interno di cabine di cernita chiuse, climatizzate d'estate e riscaldate in inverno, per garantire il massimo comfort
• I prodotti in uscita dalle diverse zone di selezione, sono poi mandati ad un trituratore quadri-albero che porta il materiale ad una pezzatura tale da consentire una selezione automatica con un sistema a correnti parassite per la separazione della plastica e dei metalli non ferrosi, che verranno poi sottoposti ad un sistema di calamite per individuare i componenti ferrosi.

I plus di FOR REC
Grazie ai macchinari implementati da FOR REC, la società è stata in grado di puntare sulla qualità dell’output, raggiungendo un grado di pulizia estremamente elevato. Tutti i prodotti in uscita sono infatti privi di contaminazioni e sono per il 98% privi di impurità. Grazie a questo progetto, ENVIE ha potuto ottimizzare i propri sforzi ed è in grado di reintrodurre sul mercato componenti di maggiore valore.

 


Altri contenuti simili