Tra economia circolare, realtà aumentata e compleanni speciali

Il Gruppo Marazzato partecipa alla fiera Ecomondo nell'anno del suo 70° compleanno


Ecomondo, la fiera della transizione ecologica, torna a Rimini dall'8 all'11 novembre. Un appuntamento imperdibile per tutti i player del settore ambientale, compreso il Gruppo Marazzato, che partecipa a quest'edizione con uno stand completamente rinnovato, e con tante nuove idee per un futuro più sostenibile.
Sono passati esattamente 70 anni da quando, nel 1952, Lucillo Marazzato fondò la piccola ditta individuale di trasporti che sarebbe diventata il Gruppo che oggi conosciamo.

Nel frattempo, l'azienda ha espanso il suo raggio di azione e la sua gamma di servizi, affermandosi come leader nazionale nel settore ambientale.

Un compleanno speciale, celebrato nello showroom di Stroppiana (VC) insieme a clienti, partner, fornitori e dipendenti: più di 1000 persone hanno avuto modo di condividere i risultati raggiunti e di visitare la collezione di mezzi storici nata dalla volontà di Carlo Marazzato, padre dei tre fratelli oggi alla guida del Gruppo, scomparso nel marzo di quest'anno.

Alla grande festa è stato possibile, tra le altre cose, sperimentare la realtà virtuale attraverso un visore, per essere immersi in una realtà rurale degli anni '50 a bordo dell'Isotta Fraschini D80.
Lo stesso mezzo e lo stesso visore saranno presenti proprio alla fiera Ecomondo, per far provare a tutti i visitatori un'esperienza immersiva e affascinante, tornando indietro nel tempo per qualche minuto.

La tecnologia non è il solo focus di quest'anno: il Gruppo ha infatti in programma anche un convegno - mercoledì 9 novembre dalle 10.00 alle 12.00, Sala Blu - per parlare della gestione dei rifiuti nell'era dell'economia circolare. Il convegno sarà inoltre occasione per presentare l'aggiornamento dell'analisi del mercato dei rifiuti speciali: un'indagine inaugurata lo scorso anno commissionata dal Gruppo a una delle più importanti società di ricerche di mercato, per analizzare i player del settore italiani individuando classi di prezzo per le diverse tipologie di rifiuti.

Uno studio che, con l'obiettivo di un aggiornamento annuale, può fornire uno spaccato sul trend di produzione dei rifiuti e sul loro destino, oltre che sulla specializzazione dei singoli operatori, sul possesso di impianti e sulle attività di ricerca e sviluppo.

Non mancherà infine anche un momento di convivialità, con il tradizionale aperitivo previsto allo stand 014 padiglione C1 per giovedì 10 alle 12.00.

 

In foto:

1. Alberto, Davide e Luca Marazzato

2. Carlo Marazzato e il fratello Giorgio negli anni '70

3. Il sito web Wastudy offre un'analisi del mercato dei rifiuti speciali in Italia

4. L'Isotta Fraschini D80 sarà presente alla fiera Ecomondo e permetterà di vivere un'esperienza di realtà virtuale

5. L'impianto chimico-fisico-biologico della piattaforma polifunzionale di Villastellone, acquisita dal Gruppo nel 2017