Il nuovo assistente per carrelli stoccatori protegge operatori e merce

Linde Material Handling lancia il nuovo sistema di assistenza al guidatore per i carrelli stoccatori

Due anni fa, Linde Material Handling, costruttore e fornitore di soluzioni nel campo della movimentazione di carichi, ha lanciato un sistema intelligente di assistenza al guidatore noto come Linde Safety Pilot. Oggi uno strumento simile è disponibile per i carrelli stoccatori. Il Sistema Load Management di Linde mostra all'operatore tutti i dati di carico principali attraverso un display e adotta misure correttive in caso di errori che pregiudichino la sicurezza delle operazioni.
I montanti dei carrelli stoccatori Linde da L14 a L20, con capacità di carico compresa tra 1,4 e 2 tonnellate, sono in grado di sollevare il carico a un'altezza superiore a cinque metri. Se un operatore dovesse stimare in maniera sbagliata la capacità di carico residua, potrebbero presentarsi dei rischi per l'operatore stesso e per altre persone all'interno del magazzino. Ad esempio, nel caso particolare in cui sia necessario movimentare molti articoli pesanti, di grandi e diverse dimensioni, gli addetti al magazzino possono difficilmente contare sulla propria esperienza. Al contrario, devono calcolare con estrema precisione la massima altezza di sollevamento consentita tramite diagrammi di carico utile. Se non fossero in grado di farlo, affidandosi unicamente alle proprie sensazioni, nel peggiore dei casi il carrello potrebbe ribaltarsi. Lo stesso rischio si presenta nel caso di errori di manovra o di trasporto del carico, ad esempio se l'operatore dovesse guidare con il carico sollevato o con timone eccessivamente curvato.

 

 

Share