A IFAT 2018 Molinari, il partner italiano per la produzione di CSS

A IFAT 2018 Molinari presenta il suo trituratore secondario MT3000, la più robusta tecnologia per i combustibili alternativi


Realtà tra le più innovative nel mondo della macinazione, Molinari, è orgogliosa di mostrare alla fiera IFAT tutte le sue soluzioni progettate per soddisfare le esigenze dei clienti.
L'azienda, situata a Lenna (10 km da San Pellegrino Terme e 40 km da Bergamo), sta continuamente migliorando tutte le sue fasi di produzione, dalla progettazione all'assemblaggio e "per questo motivo - dice Giovanni Gervasoni, proprietario - siamo sicuri che il nostro stand possa essere una risposta positiva a tutte le domande che stanno sorgendo in questo campo".
In linea con le caratteristiche di tutti i suoi prodotti, (qualità, funzionalità e bassi consumi energetici), Molinari presenterà a IFAT, stand 447 (hall B6), il suo trituratore secondario MT3000, una macchina che consente ai consumatori di poter ottenere ottime performance e operazioni di manutenzione semplici.
Il trituratore è l'evoluzione del tradizionale rotore cavo che già da tempo distingue i granulatori Molinari. E' stato rivisto per trattare materiali differenti come rifiuti di legno, rifiuti commerciali, rifiuti industriali e CSS. "Questa importante esposizione è il palco perfetto sul quale possiamo dimostrare di essere ottimi attori nel mondo del riciclaggio ed è un modo positivo per far comprendere ai clienti le ottime qualità dei nostri prodotti grazie al lavoro si ingegneri esperti e product manager" conclude Giovanni Gervasoni.

Share