Il progetto di Forrec: energia alternativa da rifiuto

L'azienda di Padova realizza macchinari innovativi per la preparazione del rifiuto alla successiva cernita o combustione, elevate produttività e costi di gestione abbattuti

Nel panorama internazionale, e nello specifico nel trattamento dei rifiuti solidi urbani e industriali, Forrec si presenta come un'azienda in grado di trovare una soluzione efficace alle richieste dei propri interlocutori; l'esperienza nel settore e la preparazione tecnica offerta dall'ufficio di ricerca e sviluppo garantiscono una risposta sempre attenta e risolutiva.
Il rifiuto solido urbano si è dimostrato un prodotto che richiede una gestione particolare per la successiva selezione o preparazione alla combustione.
La valutazione e la ricerca di Forrec hanno dimostrato la necessità del mercato di avere soluzioni robuste, ma allo stesso tempo, semplici per ridurre i costi generati dalle particolari caratteristiche del rifiuto solido urbano, il quale crea altissime usure alle componenti realizzate in materiali leggeri e le rende non più funzionali in breve tempo.
Forrec ha progettato una linea in grado di ridurre i passaggi nella preparazione del materiale, garantendo un output di qualità con un trituratore primario (multi-laceratore FR) e un vaglio, evitando la macinazione secondaria causa di alti costi di gestione e manutenzioni continue date dalle caratteristiche usuranti del prodotto. L'innovativo progetto concepito, disegnato, realizzato e già testato da Forrec assume delle caratteristiche necessarie per risolvere le problematiche che altri tipi di trattamento hanno dimostrato.
La linea è composta dal multi-laceratore FR, macchina di punta nella produzione Forrec che consente di trattare elevate quantità di materiale, caratterizzata da una speciale composizione delle lame e da una tavola di contrasto in acciaio antiusura brevettata, assieme a questa potente macchina idraulica è presente l'innovativo vaglio a dischi, un vaglio in cui tutti i componenti a contatto con il rifiuto sono in acciaio antiusura e temperati per ridurre al minimo i costi di manutenzione, tutto questo garantendo contemporaneamente una perfetta vagliatura, alte produzioni e la soluzione dei problemi tipici dei vagli a dischi come l'attorcigliamento dei materiali lunghi attorno agli alberi.
Il progetto ideato e proposto da Forrec ha incontrato l'interesse del mercato sud-est asiatico dove grandi gruppi ne hanno riconosciuto gli effettivi vantaggi, le molteplici applicazioni e l'assoluta affidabilità a costi di manutenzione contenuti. Il mercato messicano ne ha anche apprezzato le molteplici applicazioni e il progetto è stato ripetuto in svariate municipalità.
L'attenzione e la fiducia che questi Gruppi hanno manifestato nei confronti della tecnologia di Forrec pone le basi per una attività destinata a ripetere l'applicazione in molteplici siti per soddisfare l'enorme richiesta del mercato.
I riscontri positivi già ricevuti confermano che la tecnologia applicata è in grado di fare la differenza rispetto all'offerta del mercato, la professionalità è la stessa di sempre, l'innovazione continua...

 

 

Share