Ibrido o a metano?

Ecco le soluzioni Mercedes-Benz in mostra ad Ecomondo

La sostenibilità e la tutela delle risorse ambientali sono da sempre elemento essenziale della filosofia aziendale di Mercedes-Benz.
Di certo ad Ecomondo, l'appuntamento green di ogni anno, la Casa di Stoccarda non poteva mancare e anzi si presenta in fiera con l'Econic NGT Euro VI e il FUSO Canter Eco Hybrid.
Vediamoli nel dettaglio.


L'Econic NGT Euro VI
L'Econic è dotato del nuovo motore a metano M 936 G che si basa sul motore turbodiesel OM 936 della nuova generazione BlueEfficiency Power da 7,7 l di cilindrata. Come motore monovalente (alimentazione esclusivamente a gas) viene alimentato a metano ovvero a gas naturale compresso (CNG = Compressed Natural Gas), eroga 221 kW (301 CV) e raggiunge una coppia massima di 1.200 Nm. Grazie a questi dati ed alla sua vigorosa erogazione di potenza, questo motore a sovralimentazione monostadio è perfettamente degno del suo omologo alimentato a gasolio. Allo stesso tempo, questo propulsore impone nuovi standard in termini di tutela dell'ambiente; le emissioni di CO2, infatti, sono del 22% inferiori a quelle di un motore diesel. L'impiego di biogas rende il bilancio di CO2 ancora più favorevole.

Cambio automatico con software Eco
L'Econic viene solitamente utilizzato in contesti urbani, dove il traffico "stop and go" è all'ordine del giorno e rappresenta una dura sfida per i motori ed i cambi. Pertanto, come in passato, la catena cinematica dell'Econic comprende il cambio automatico a sei marce di Allison, che risulta particolarmente vantaggioso anche in caso di esercizio caratterizzato da frequenti arresti e partenze, ad esempio per l'impiego come veicolo per raccolta rifiuti. Per la nuova generazione dell'Econic il cambio è stato dotato del software Eco. Grazie a questo software si risparmia carburante ed aumenta il comfort di marcia.

Cabina: un design moderno, ergonomico e funzionale
Il cuore del progetto Econic (dal 1998, anno di nascita della serie, è stato prodotto in oltre 13.000 unità) è la cabina, che è collocata in basso, a tutto vantaggio dell'ergonomia, è estremamente spaziosa e presenta un accesso con un solo gradino. In tutti quegli impieghi che prevedono che il conducente e l'accompagnatore, durante l'esercizio del veicolo, debbano abbandonare spesso la cabina, si ottiene un rilevante miglioramento delle condizioni di lavoro, anche dal punto di vista della tutela della salute. L'Econic è diventato ormai da tempo il veicolo per servizi di raccolta e distribuzione per antonomasia.
Già al primo sguardo è evidente l'appartenenza dell'Econic alla nuova famiglia di truck Mercedes-Benz.
Il moderno design della cabina dell'Econic è caratterizzato dalla griglia del radiatore, dai robusti paraurti e dalle luci di marcia diurna a LED di serie. Nella cabina low-entry, la cui collocazione bassa è stata preservata nonostante l'introduzione della norma sui gas di scarico Euro VI, che ha imposto anche la necessità di un maggior numero di componenti supplementari, si nota subito la nuova disposizione degli interni e una plancia completamente rivisitata.
Lo spostamento del freno di stazionamento ed il comando del cambio all'altezza del volante rendono l'utilizzo confortevole, sicuro ed ergonomico. Ulteriori highlight nella cabina sono le bocchette di ventilazione collocate secondo una nuova disposizione ed il parasole avvolgibile ad azionamento elettrico che, in combinazione con un efficiente isolamento della cabina e del tunnel motore, provvede a preservare un ambiente di lavoro ottimale. Come in passato, il conducente e l'accompagnatore dispongono di un accesso basso e di una porta a libro in vetro ad apertura pneumatica sul lato passeggero, ovvero sul lato non rivolto verso il traffico.

Modello di successo in molte varianti
L'Econic NGT è disponibile nelle configurazioni 4x2, 6x4 e 6x2/4, con asse intermedio aggiunto ed asse posteriore aggiunto sterzanti ad azionamento elettroidraulico progressivo, con pesi massimi ammessi di 18 o 26 t. I veicoli a due e tre assi sono disponibili con diversi passi, da 3.450 mm a 5.700 mm. La cabina può essere fornita nella versione alta e nella versione bassa dimostrando grande facilità di allestimento.

La sicurezza è uno dei punti di forza del nuovo Econic
Gli importanti e collaudati elementi costitutivi della filosofia di sicurezza dell'Econic, come ad esempio l'accesso e l'uscita bassi e confortevoli, le sospensioni pneumatiche integrali su tutti gli assi (un ulteriore contributo alla tutela della salute), il grande parabrezza panoramico in combinazione con il sistema di specchi, la porta dell'accompagnatore ad azionamento elettropneumatico completamente in vetro posta sul lato non rivolto verso il traffico, contribuiscono alla protezione sia degli utilizzatori del veicolo sia degli altri utenti della strada e garantiscono un'eccellente visibilità su tutti i lati ed un angolo cieco particolarmente ridotto. A ciò si aggiunge il comportamento di marcia dinamico determinato dal baricentro basso. Il sistema di regolazione della stabilità (ESP) è stato introdotto ancor prima che le norme di legge lo esigessero. Sul nuovo Econic contribuiscono alla sicurezza tanto l'ESP quanto il freno elettropneumatico. Entrambi questi sistemi di assistenza integrano adesso due equipaggiamenti già presenti, il sistema antibloccaggio (ABS) e la regolazione antislittamento (ASR) e sono un elemento centrale tra le soluzioni finalizzate alla sicurezza dell'Econic. La manutenzione, la diagnosi e la riparazione non sono mai un problema: Mercedes-Benz Service ha, infatti, predisposto per l'Econic oltre 1.800 centri di assistenza (distribuiti in oltre 130 Paesi) che si occupano dei veicoli con la massima cura e competenza. Il pacchetto complessivo è arricchito da speciali offerte per i servizi di assistenza e soluzioni di finanziamento.


FUSO Canter Eco Hybrid

Canter Eco Hybrid è il primo truck ibrido leggero di serie prodotto in Europa. Frutto di oltre 20 anni di know-how di FUSO e Daimler, rappresenta una pietra miliare nello sviluppo di nuovi sistemi di trazione a emissioni zero.
Con Canter Eco Hybrid, conforme alla normativa Euro VI, risparmiare sui costi e sul carburante è davvero facile. A ogni viaggio. E l'aspetto più interessante è che la maggiorazione di prezzo corrisposta per il modello ibrido viene ammortizzata dopo pochi anni grazie al risparmio di carburante. Il potente sistema ibrido, il cui motore elettrico sfrutta l'energia recuperata in fase di frenata per supportare il motore a combustione, la funzione start/stop di serie e il cambio DUONIC® garantiscono una riduzione fino al 23% dei consumi di carburante e delle emissioni di CO2.
Ma Canter Eco Hybrid è soprattutto un vero Canter, assolutamente convincente in termini di elevato carico utile e con un diametro di sterzata progettato per la città, disponibile anche in versione con guida a destra, offrendo un comfort di marcia in grado di soddisfare ogni aspettativa. Vantaggi:
• potente trazione ibrida;
• fino a 10 anni di garanzia sui principali componenti della batteria;
• funzione start/stop di serie;
• riduzione del consumo di carburante fino al 23%;
• cambio a doppia frizione DUONIC® di serie;
• elevato carico utile;
• diametro di sterzata ridotto;
• comfort di marcia convincente;
• numerose varianti di allestimento disponibili;
• plancia portastrumenti ergonomica e confortevole.

 

 

 

Share